NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian Dutch English French German Japanese Russian Spanish

Melendugno, comune di quasi 10.000 abitanti e situato a metà strada fra Lecce ed Otranto, è una delle località della penisola salentina che gode maggiormente del flusso turistico estivo. Le sue acque marine hanno più volte conquistato il titolo della Bandiera Blu. 

Il litorale di questo comune si estende per circa 15 km ed è caratterizzato da un susseguirsi di spiaggette, insenature, dune e calette e dalla presenza di piatti isolotti nella zona settentrionale e di faraglioni in quella meridionale. A coronare questa meravigliosa architettura naturale sussitono anche ampie aree pinetate, diverse specie arbustive della macchia mediterranea e, soprattutto, cinque Torri d'avvistamento tutte realizzate nella seconda metà del XVI secolo: Torre Specchia Ruggeri di Torre Specchia, Torre di Guardia di San Foca, Torre di Guardia di Roca Vecchia, Torre di Guardia di Torre dell'Orso, Torre di Guardia di Torre Sant'Andrea. . Proprio fra queste torri nascono le località balneari più amate dai turisti e dagli abitanti del luogo, considerati veri e propri paradisi terrestri. Lo staff di vita in Puglia vi invita a visitare le due più belle località di San Foca e Torre dell'Orso che qui sotto vi desriviamo. 

TORRE DELL'ORSO: Questo bellissimo litorale si distende ad arco di mezza luna (foto in alto, fote wikipedia) per quasi 1 chilometro ed è circondato da una pineta attraversata da un ruscello chiamato Brunese. Dal mare, non molto lontano da riva, emergono diversi scogli fra cui due molto particolari denominati Le Due Sorelle. Chi fa tappa in questa località non può dimenticare di visitare Grotta di San Cristoforo. Torre dell'Orso accoglie in totale tre lidi (Lido Costa d'oriente, Lido La Sorgente, Lido L'Orsetta. Il mare è bellissimo, turchese, cristallino e straordinariamente trasparente, con fondali sabbiosi e digradanti ricchissimi di flora e fauna.

le due sorelle

SAN FOCA: Si tratta di una lunga spiaggia divisa in due parti (spiaggia degli Aranci e quella dei Briganti)da un piccolo porto. Come per Torre dell'orso anche qui, nelle vicinanze, è da scoprire la grotta degli Amanti (foto in basso).

 base

 

Read 515297 times Last modified on Giovedì, 10 Luglio 2014 10:32