NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
Italian Dutch English French German Japanese Russian Spanish

Lungo la costa ionica salentina si estende l'importante località turistica di Porto Cesareo. Il comune, costituito da quasi 6.000 abitanti, vanta non solo la splendida superficie litorale connotata da distese di sabbia, dune ricche di vegetazione mediterranea, zone umide, scogli e isolotti ma anche della presenza dell'Area Marina Protetta. Lungo la costa sono anche presenti quattro torri d'avvistamento costruite nel XVI secolo per proteggere la penisola salentina dalle invasioni nemiche: Torre Cesarea, Torre Lapillo, Torre Chianca e Torre Castiglione; di quest'ultima restano solo alcuni ruderi poichè fu abbattuta durante la Seconda guerra mondiale.

baia spiaggia_punta_prosciutto

In quanto a località balneari, raggiungibili e vivibili solo d'estate, il Comune di Porto Cesareo non offre in centro vere e proprie calette: per questo è necesario spostarsi più a nord, nelle frazioni di Torre Lapillo e Punta Prosciutto (foto in alto: fonte thepuglia.com) dove si estendono alcune delle spiagge più belle della Puglia. Sono questi i luoghi in cui è possibile imbattersi in km e km di spiaggia con sabbia bianca e fine. Nella zona più estrema di Punta Prosciutto è possibile inoltre rimanere ancora più tranquilli: la zona, molto più selvaggia, conta un numero minore di abitazioni. In entrambi i luoghi l'acqua del mare è limpida e cristallina ed è ideale anche per i bambini, visti i lunghi metri di acqua bassa che separano la spiaggia dal mare. Raggiungere questa località, cari lettori, è estremamente semplice: Porto Cesareo confina, nella Provincia di Lecce, con i comuni di Nardò e di Avetrana e Manduria (TA).

spiaggia torre_castiglione

Read 15198 times Last modified on Sabato, 05 Luglio 2014 08:39